I 3 modi di viaggiare / Three ways to travel

Si, è vero, ho viaggiato. Un po’, niente di trascendentale, una giusta mischia di turismo, incoscienza, curiosità, e vecchie amicizie. E sebbene ci sarebbe tanto da raccontare, non credo che risulterebbe molto interessante: migliaia di persone hanno fatto viaggi decisamente più lunghi e più emozionanti scrivendo bellissimi libri o diari, non c’è bisogno di aggiungere a questi una noiosa lista … Continua a leggere

È finito un anno – A year is over

È finito un anno. O quasi, la conta ufficiale dice che sono passati 9 mesi e quasi 10 da quanto ho lasciato l’Italia, e dice anche che manca un mese e 10 giorni esatti alla partenza del volo che mi (ci) riporterà a Roma. Purtroppo però il progetto si è (non ufficialmente) concluso, le scuole sono chiuse, il taller è … Continua a leggere

Bailando, bailando.. / The college party

Cari lettori e lettrici,   se ancora siete qui seguendo questo blog significa che siete in depressione vi drogate siete molto amici miei e vi sentite obbligati avete sbagliato sito web, e a malincuore vi devo avvisare che qua non ci sono foto di donne nude   Pur propendendo per l’ipotesi 2 e 3, decido imperterrito di regalarvi una nuova … Continua a leggere

La Berta da ufficio / Gun loaded, golden heart

La signora (ops, pardon, “señorita”) Bertila ufficialmente è la OLP (Operatrice Locale di Progetto) che segue noi serviziocivilisti in tutto quello che è gestione delle finanze, burocrazia, prelievi, rendicontazione. E in tutto questo è assolutamente impeccabile, come il compagno di classe o d’ufficio più secchione e puntiglioso che possiate immaginare, quello che pulisce la scrivania tutte le mattine e mette … Continua a leggere

Lui ha la vita segreta / He claps with one hand

Quando la leggenda tocca terra – dopo essere passata di bocca in bocca, dopo tante distorsioni che l’hanno modificata, resa ancora più leggendaria, dopo aver lasciato estasiato tutti coloro che ne sono venuti a contatto, dopo aver praticamente perso il senso iniziale ed essere divenuta esageratamente grandiosa – crea un essere superiore, un supereroe, un mito in carne ed ossa. … Continua a leggere

LE regaz del Taller – The T-Girlz

In un mondo dove la parola “maschilismo” viene abolita dalle istituzioni pubbliche, dai libri di scuola, dal mondo dello sport, ma che nella vita reale è nitida come una foto del National Geographic e viva come la movida del Momus Café al venerdì sera (per chi non lo conoscesse, piazza San Martino in pieno centro a Bologna. Chiedete un Magic … Continua a leggere

Personaggi – istruzione per l’uso / People – instructions for use

Amici e amiche, un’esperienza di vita all’estero in un luogo che suona tanto diverso da casa Italia non può essere composta di soli fatti, aneddoti, storie vere che sembrano finte e nuove tradizioni. Quello che si legge nero su bianco suona piatto e freddo, mancano i colori, in certi momenti vivissimi e accecanti, mancano gli odori, che spesso potrebbero risvegliare … Continua a leggere

Diario di frontiera / The border diary

Cari compagni e compagne di viaggio, recentemente sono passato da regolare volontario “con diritti e doveri sanciti dallo Stato per la difesa della Patria e dei valori culturali italiani in maniera pacifica” a un comune clandestino: non significa che da un giorno all’altro sono finito a vendere fiori in metropolitana o a pulire i vetri ai semafori (che tra l’altro … Continua a leggere

Sesso, droga, huayno e chimaichy / Sex, drugs, huayno and chimaichi

Cari e care fan sfegatati/e, il mio rientro a Pomabamba dopo quasi un mese tra Huaraz e Lima ha coinciso con un rilassante ritorno alla normalità. Nulla è più rassicurante della vita quotidiana. Niente di più vero. Tanto che mi trovo in difficoltà ad aggiornare questo blog, per cui ne approfitterò per fare un po’ di marketing a buon mercato … Continua a leggere